logo left

logo center

logo right top
logo right bottom

Pagina 2

1. Marca veicolo: è la casa produttrice del veicolo.

2. Modello veicolo: è il nome del modello.

3. Telaio veicolo: è il numero identificativo del veicolo, composto da caratteri alfanumerici, ed è punzonato direttamente sul telaio

4. Massa a pieno carico: è il peso che il veicolo non può superare; tara+passeggeri+carico ed è espressa in chilogrammi.

5. Massa massima del rimorchio: è il peso massimo del rimorchio, espresso in chilogrammi

6. Data immatricolazione: è la data in cui il libretto viene rilasciato dagli UMC.

7. Categoria del veicolo: è una sigla che permette di risalire al tipo di veicolo (ciclomotore, autoveicolo, quadriciclo ecc.).

• L1e: veicoli a due ruote la cilindrata del cui motore (se si tratta di motore termico) non supera i 50 cc e la cui velocità

massima di costruzione (qualunque sia il sistema di propulsione) non supera i 45 km/h;

• L2e: veicoli a tre ruote la cilindrata del cui motore (se si tratta di motore termico) non supera i 50 cc e la cui velocità

massima di costruzione (qualunque sia il sistema di propulsione) non supera i 45 km/h;

• L3e: veicoli a due ruote la cilindrata del cui motore (se si tratta di motore termico) supera i 50 cc o la cui velocità

massima di costruzione (qualunque sia il sistema di propulsione) supera i 45 km/h;

• L4e: veicoli a tre ruote asimmetriche rispetto all'asse longitudinale mediano, la cilindrata del cui motore (se si tratta di

motore termico) supera i 50 cc o la cui velocità massima di costruzione (qualunque sia il sistema di propulsione)

supera i 45 km/h (motocicli con carrozzetta laterale);

• L5e: veicoli a tre ruote simmetriche rispetto all'asse longitudinale mediano, la cilindrata del cui motore (se si tratta di

motore termico) supera i 50 cc o la cui velocità massima di costruzione (qualunque sia il sistema di propulsione)

supera i 45 km/h;

• L6e: quadricicli leggeri, la cui massa a vuoto è inferiore o pari a 350 kg, esclusa la massa delle batterie per i veicoli

elettrici, la cui velocità massima per costruzione è inferiore o uguale a 45 km/h la cui cilindrata del motore è

inferiore o pari a 50 cm³ per i motori ad accensione comandata; o la cui potenza massima netta è inferiore o

uguale a 4 kW per gli altri motori, a combustione interna; o la cui potenza nominale continua massima è

inferiore o uguale a 4 kW per i motori elettrici. Tali veicoli sono conformi alle prescrizioni tecniche

applicabili ai sono ciclomotori a tre ruote della categoria L2e, salvo altrimenti disposto da specifiche

disposizioni comunitarie;

• L7e: i quadricicli, diversi da quelli di cui alla categoria L6e, la cui massa a vuoto è inferiore o pari a 400 kg (550 kg

per i veicoli destinati al trasporto di merci), esclusa la massa delle batterie per i veicoli

elettrici, e la cui potenza massima netta del motore è inferiore o uguale a 15 kW. Tali veicoli sono

considerati come tricicli e sono conformi alle prescrizioni tecniche applicabili ai tricicli della categoria L5e salvo

altrimenti disposto da specifiche disposizioni comunitarie;

• M1: veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente;

• M2: veicoli destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente e massa

massima non superiore a 5 t;

• M3: veicoli destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente e massa

massima superiore a 5 t;

• N1: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi massa massima non superiore a 3,5 t;

• N2: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi massa massima superiore a 3,5 t ma non superiore a 12 t;

• N3: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi massa massima superiore a 12 t;

8. Destinazione d’uso:

• l’ Uso Proprio;

• l’Uso di Terzi che comprende:

a. la locazione senza conducente;

b. il servizio di noleggio con conducente e servizio di piazza (taxi) per trasporto di persone

c. il servizio di linea per trasporto di persone

d. il servizio di trasporto di cose per conto di terzi

e. il servizio di linea per trasporto di cose

f. il servizio di piazza per trasporto di cose per conto di terzi

9. Carrozzeria:

• AA Berlina

• AB Due volumi

• AC Familiare

• AD Coupè

• AE Decappottabile

• AF Ad uso promiscuo (questa sigla non identifica i veicoli classificati dall’articolo 54 comma 1 lettera "C" ad uso promiscuo, ma è solo una traduzione impropria del termine inglese "multi-purpuse vehicle" e del francese "vehicule è usage multiples" ed indica i veicoli monovolumi o multiuso.

• FO Furgone

• K0 Cassone

• KC cassone con centine e telone

• RE cassone ribaltabile

• K9 cassone con cabina allungata

• K5 cassone con gru applicata

10. Numero di omologazione del veicolo, rilasciato dalla casa madre in base al modello, al motore e all’allestimento.

11. Numero di assi: è il numero di assi su cui poggia la macchina.

12. Peso del rimorchio.

13. Cilindrata in cmᶾ.

14. Potenza del veicolo espressa in Kw. Per convertire in cavalli bisogna moltiplicare il valore per 1,36.

15. Tipo di combustibile del motore (gasolio, benzina, gpl, metano ecc.).

16. Numero identificativo del motore, solitamente riportato su una targhetta nel motore.

17. Numero di posti a sedere complessivi.

18. Soglia massima del rumore espressa in db.

19. Regime del motore a cui si riferiscono i db nel punto 18.

20. Particolato presente solo nei motori diesel.

21. Coefficiente di assorbimento per motori diesel da 0 a 3.

22. CO₂ emessa g/Km.

23. Direttiva comunitaria CE, grazie a questa classe ambientale si può risalire alla dizione euro.

Articoli correlati :
Informativa Privacy e Cookies
Credits by Link Informatica Web Agency  login

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.